eny Control 

Ristrutturare assennatamente con il credito edilizio

Che Lei desideri rinnovare il bagno, ristrutturare la cucina o eliminare la moquette dalla camera dei ragazzi – con il nostro credito edilizio gestirà la ristrutturazione in modo semplice, conveniente e flessibile.

I vantaggi del credito edilizio

  • Nessun aumento dell'ipoteca
    avere denaro contante senza aumento dell'ipoteca
  • Importo del credito selezionabile liberamente
    da 1'000 a max. 120'000 CHF
  • Tasso d'interesse conveniente
    da 4,5 % a max. 8,9 %
  • Credito edilizio invece dell'ipoteca
    Iniziare subito la ristrutturazione
  • Durata del credito flessibile
    da 6 a 120 mesi
  • Protezione assicurativa
    protezione delle rate dalla perdita del lavoro o del guadagno
  • Domanda
  • Controllo
  • Offerta

eny Credit Insurance, l'assicurazione rateale del credito online.

A seconda della solvibilità l’interesse annuo si muove tra 4.50% e 8.90%. Esempio di calcolo: un interesse annuo effettivo da 4.50% a 8.90% determina una rata mensile tra CHF e CHF e costi di interesse complessivi tra CHF e CHF . Il concessionario è eny Finance AG con sede a Zurigo. La concessione di credito è proibita se comporta sovraindebitamento (Art. 3 UWG - Legge sulla concorrenza sleale).
Tariffa mensile in CHF

Quota enyCredit Insurance

Spese d’interesse (effettive)

Esempio di calcolo con 4.50% di interesse annuale

online direttamente in 3 minuti!

Ristrutturare senza aumento dell'ipoteca

Ristrutturare e rinnovare è possibile anche con l'aumento dell'ipoteca. Tuttavia una domanda di aumento può comportare un nuovo controllo dell'intera ipoteca e una nuova valutazione dell'immobile. Per ristrutturazioni comprese tra 1'000 CHF e 120'000 CHF si può ricorrere anche a un credito edilizio.

Puntare sul credito edilizio e risparmiare imposte

Nella dichiarazione dei redditi può detrarre gli interessi sul credito per ristrutturazione. Se Lei effettua le opere di ristrutturazione e rinnovo in vista del mantenimento del valore, nella dichiarazione dei redditi potrà detrarre anche i costi per la ristrutturazione.

Credito edilizio oppure aumento dell'ipoteca – qual è la scelta migliore?

Il classico finanziamento edilizio dipende da una parte dal valore d'anticipo dell'immobile da finanziare, dall'altra dalla sostenibilità e dalla durata, per la quale ci si accolla l'ipoteca. Le condizioni convenienti si basano sul fatto che la banca acquisisce per sé un diritto sul Suo immobile.

Qualora Lei non fosse in grado di adempiere alle Sue obbligazioni, in caso di emergenza la banca può sfruttare l'immobile. Per emettere una cartella ipotecaria, l'immobile deve essere valutato, il che comporta costi aggiuntivi.

Nel credito edilizio le cose vanno diversamente: l'ipoteca resta inviolata! Con la nostra assicurazione del credito Lei può proteggere le rate persino dalla perdita di lavoro o di guadagno.

Il concessionario è eny Finance AG con sede a Zurigo. La concessione di credito è proibita se comporta sovraindebitamento (Art. 3 UWG - Legge sulla concorrenza sleale).

  • Il tasso percentuale annuo massimo è dell' 8,90%.
  • Durata: 6 - 120 mesi

Che cosa significa lo slogan non importa perché? Perché i fumetti? Perché non abbiamo bisogno di conoscere la tua storia. Per saperne di più: http://egalwarum.ch/